Diciamoci la verità, ci siamo caduti tutti. La tentazione, di fronte a una prelibata pietanza, di privilegiare alla condivisione immediata del piatto fumante con i commensali, lo scatto fotografico da postare sui profili social è ormai un peccato comune.

Ed è proprio su questo rito ormai consolidato che gioca la campagna Ikea “Let’s relax”.


Il video, diffuso su You Tube, è davvero ben realizzato e nonostante ci colga tutti in flagrante riesce a strapparci un sorriso da peccatori consapevoli.
Ovviamente la scelta del colosso svedese di sviluppare questo tema è ben ponderata e si basa sui dati del suo ultimo “Life at Home” report (piccola grande chicca di presentazione di dati di cui magari parleremo in un’altra occasione).
Ikea è per sua stessa definizione una compagnia curiosa, che ha sempre creduto nella ricerca quale componente fondamentale del processo creativo. E proprio della ricerca si serve per portare a compimento la propria mission: “creating a better everyday life at home for the many people”.

Dai dati emerge un 52% degli intervistati che si dice infastidito dall’uso dei cellulari mentre si cena assieme. Al tempo stesso un giovane su 4 che vive da solo ritiene che i social media rendano meno triste il momento di mangiare da soli.

Largo ai social dunque, ma continuiamo a privilegiare la compagnia dei nostri commensali in carne ed ossa quando siamo così fortunati da averli attorno al nostro tavolo, ovviamente Ikea.